oggi : 23 Novembre 2017
 
 
network
home
aggiungi ai preferiti
mail
vai al forum
contatta la redazione
pagina indietro
inserisci il tuo annuncio nel mercatino annunci


Il file robots.txt

Questo file va messo nella root del sito.

Ad esempio per il mio sarà www.giorgiotave.it/robots.txt

Io l'ho inserito lo stesso questo file, però come giusta regola non dovevo farlo in quanto con questo file si possono escludere cartelle o file dall'indicizzazione. Nel mio robots non escludo niente, il comportamento dello spider sarà lo stesso. Molte voci di corridoio dicono che allo spider di google piace trovare questo file, ma queste voci non sono verificate.

Il file è composto da questi campi:

User-agent:
Disallow:

Nel campo User-agent devi mettere il nome dello spider. Con il simbolo * ti stai riferendo a tutti gli spider.

Nel campo Disallow dirai cosa non vuoi che lo spider prelevi.

Stai dicendo a tutti gli spider che non ci sono file che vuoi che non prelevino

User-agent: *
Disallow:

Dici a Google di non prendere il file ciao.htm

User-agent: googlebot
Disallow: /ciao.htm

Dici a Google di non prendere niente nella cartella ciao

User-agent: googlebot
Disallow: /ciao/

Ecco una lista di spider

http://www.robotstxt.org/wc/active/html/index.html

Nonostante tutto ci sono alcuni motori di ricerca che non seguono questo tipo di indicazioni.

> Links Utili

> Pubblica questa guida sul tuo sito: questa guida puo' essere liberamente copiata e ripubblicata sul tuo sito web a patto di NON modificare in alcun modo i contenuti, il copyright e i links in essa presenti (pero' puoi modificare la grafica e il layout come preferisci). Per scaricare la guida da mettere sul tuo sito clicca qui

> Copyright:  questa guida e' realizzata da Giorgio Taverniti e promossa da 3 Web Marketing e Madri Internet Marketing